Nostalgia Linguistica

Capita che a volte, in un momenti di distrazione, senti parlare i tuoi colleghi nell’ufficio accanto e ti sembra di carpire qualche parola nella tua lingua madre. La gioia iniziale si trasforma subito in sconforto, perché la tua collega si chiama Francesca giusto per caso, è  inglese dalla punta dei capelli biondi fino all’unghia del mignolino e di italiano non mastica mezza sillaba. E tu lo sai perfettamente! Ti rendi conto allora che è il tuo nostalgico inconscio di emigrante a farti brutti scherzi. Lo perdoni giusto perché per un breve ma glorioso momento, ti sei sentita a casa.

Poi pensi che, in un certo senso, è meglio che tu non sia in grado di capire in automatico tutti i discorsi attorno a te: finiresti per origliarli tutti e ignorare (semi)impunemente la pioggia di mail di lavoro.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s